Home >> Indirizzi di studio >> ISTITUTO PROFESSIONALE settore dei servizi

ISTITUTO PROFESSIONALE settore dei servizi

In linea con le indicazioni dell'Unione europea e in coerenza con la normativa sull'obbligo di istruzione, l'offerta formativa degli istituti professionali si articola in un'area di istruzione generale, comune a tutti i percorsi,e in aree di indirizzo.

Assume particolare importanza nella progettazione formativa la scelta metodologica dell'alternanza scuola-lavoro che pone gli studenti in rapporto con la realtà sociale ed economica del territorio attraverso relazioni con soggetti istituzionali attraverso stages, visite ad aziende ed incontri con esperti.

L'Istituto professionale è un corso di studi quinquennale finalizzato al conseguimento del Diploma di istruzione secondaria superiore (Esame di Stato).

Si articola in due bienni e un quinto anno.

Piano degli studi e quadro orario: TECNICO DEI SERVIZI COMMERCIALI

Area comune

I biennio

II biennio

V ANNO

I ANNO

II ANNO

III ANNO

IV ANNO

Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed Economia 2 2 - - -
Scienze della terra e Biologia 2 2 - - -
Scienze motorie 2 2 2 2 2
Religione Cattolica o attività alternativa 1 1 1 1 1

Area indirizzo


Scienze (Fisica) 2 - - - -
Scienze (Chimica) - 2 - - -
2^ lingua 3 3 3 3 3
Diritto ed economia - - 4 4 4
Tecniche di comunicazione - - 2(2) 2(2) 2(2)
Informatica e laboratorio 2(2) 2(2) (2) (2)
(2)
Tecniche professionali dei servizi commerciali 5(2) 5(2) 8(2) 8(2) 8(2)
Geografia 1



Totale ore Settimanali 33 32 32 32 32

() ore svolte con la presenza del docente tecnico-pratico
nella classe 3^ è previsto uno stage di 2 settimane presso strutture sociali
nelle classi 4^ e 5^ saranno svolte 132 ore in due anni di alternanza scuola-lavoro

Titolo di studio e competenze acquisite

Il titolo conseguito, DIPLOMA DI TECNICO DEI SERVIZI COMMERCIALI, consente:

  • l'accesso a facoltà universitarie
  • l'inserimento diretto nel mondo del lavoro
  • lo svolgimento della libera professione

Il tecnico dei servizi commerciali professionalmente trova occupazione in campo amministrativo nelle aziende private e nella pubblica amministrazione. è in grado di:

  • ricercare ed elaborare dati concernenti mercati nazionali ed internazionali
  • contribuire alla gestione dell'area amministrativo-contabile
  • contribuire alla realizzazione di attività nell'area marketing
  • utilizzare strumenti informatici
  • utilizzare tecniche di comunicazione e relazione
  • comunicare in due lingue straniere



Piano degli studi e quadro orario: TECNICO DEI SERVIZI SOCIO-SANITARI


Area comune

I biennio

II biennio

V ANNO

I ANNO

II ANNO

III ANNO

IV ANNO

Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed Economia 2 2 - - -
Scienze della terra e biologia 2 2 - - -
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione Cattolica o attività alternativa 1 1 1 1 1

Area indirizzo


Scienze (Fisica) 2 - - - -
Scienze (Chimica) - 2 - - -
Scienze umane e sociali 4(1) 4(1) - - -
Elementi di storia dell'arte ed espressioni grafiche 2(1) - - - -
Educazione musicale - 2(1) - - -
Metodologie operative 2(2) 2(2) 3 - -
2^ lingua 2 2 3 3 3
Igiene e cultura medico-sanitaria - - 4 4 4
Psicologia generale e applicata - - 4 5 5
Tecnica amministrativa ed economico-sociale - - - 2 2
Diritto e legislazione socio-sanitaria - - 3
3 3
Geografia 1



Totale ore Settimanali 33 32 32 32 32

() ore svolte con la presenza del docente tecnico-pratico
nella classe 3^ è previsto uno stage di 2 settimane presso strutture sociali
nelle classi 4^ e 5^ saranno svolte 132 ore in due anni di alternanza scuola-lavoro

Titolo di studio e competenze acquisite

Il titolo conseguito, DIPLOMA DI TECNICO DEI SERVIZI SOCIO-SANITARI, consente

  • l'accesso a facoltà universitarie
  • l'inserimento diretto nel mondo del lavoro
  • lo svolgimento della libera professione

Il tecnico dei servizi socio-sanitari si inserisce ovunque sorga e si manifesti un momento di vita comunitaria. è in grado di:

  • lavorare in servizi pubblici o privati di assistenza per l'infanzia (asili nido), per i disabili, per gli anziani e per i minori
  • partecipare alla rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio attraverso l'interazione con soggetti istituzionali e professionali
  • applicare la normativa vigente relativa alla privacy e alla sicurezza sociale e sanitaria
  • organizzare interventi di sostegno dell'inserimento sociale di persone, comunità e fasce deboli
  • affrontare con professionalità temi delicati quali quelli legati alla non autosufficienza e alla diversità

Pagina modifica il: 17/11/2016

Autore: Prof. Giuseppe Negro


Download file PDF
piano-studi-e-quadro-orario-ips.pdf :: 715.74 Kb
Piano degli studi e quadro orario ISTITUTO PROFESSIONALE settori dei servizi, indirizzi: COMMERCIALE E SOCIO-SANITARIO
up
down