>> Indirizzi di studio >> LICEO SCIENTIFICO opzione scienze applicate con potenziamento sportivo

LICEO SCIENTIFICO opzione scienze applicate con potenziamento sportivo

Il Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate con potenziamento sportivo integra il curricolo del Liceo, caratterizzato dall’integrazione tra area umanistica e area scientifico-tecnologica, con lo studio approfondito delle Scienze Motorie e Sportive; aiuta lo studente a sviluppare competenze che individuino le interazioni tra le diverse forme del sapere, l’attività motoria e la cultura dello sport.

Tutte le materie curriculari del liceo concorrono alla conoscenza e all’approfondimento delle problematiche collegate al mondo dello sport con un’adeguata “curvatura” dei programmi e con un adattamento del quadro orario nel primo e nel secondo biennio.

L’indirizzo del liceo a curvatura sportiva si rivolge agli studenti e alle studentesse che desiderano acquisire una solida formazione di base liceale, pur praticando attività sportive a  livello agonistico ed amatoriale, e che intendono intraprendere carriere sportive o  professioni in campo motorio, medico, biomedico e paramedico.

Piano degli studi e quadro orario

Titolo di studio

Alla fine di questo corso si consegue un diploma di MATURITA' SCIENTIFICA.


Attività e organizzazione

Il progetto prevede un potenziamento delle scienze motorie sia in relazione alla pratica sportiva di squadra e individuale e ai suoi aspetti teorici, sia in relazione all’educazione alla salute e ai valori dello sport, con la seguente articolazione

Primo biennio

Per il primo e il secondo anno si prevedono quattro ore curricolari di scienze motorie una delle quali in compresenza con il docente di geo-storia.  Le due ore aggiuntive di discipline sportive sono dedicate alla conoscenza teorica e alla pratica di discipline meno diffuse (nuoto ed arti marziali).

Secondo biennio

Per il terzo anno si prevedono tre ore di scienze motorie, una delle quali in compresenza con il docente di scienze naturali per approfondire temi legati alla salute, all’alimentazione e al doping. Il potenziamento delle discipline sportive è finalizzato al conseguimento di brevetti tecnico-sportivi  (Salvamento in piscina, in mare e in acque dolci) e del brevetto di arbitro di calcio. Nel quarto anno si prevede un Corso di Primo Soccorso in orario curriculare con ricaduta su tutte le discipline.  Le attività di formazione svolte al mare e gli eventuali stages con la guardia costiera o nei villaggi turistici vengono inseriti nel progetto di alternanza scuola - lavoro.

Durante il quinquennio gli alunni della sezione sportiva vengono coinvolti nelle attività del Centro Sportivo dell’Istituto e nei Campionati Studenteschi.

Proseguimento degli studi e sbocchi professionali

Il liceo scientifico opzione scienze applicate con potenziamento sportivo fornisce una valida preparazione liceale, propedeutica a qualsiasi facoltà universitaria, ma soprattutto ai corsi universitari  di Scienze motorie e di ambito biomedico - sanitario, e favorisce l’accesso ai corsi di specializzazione post-diploma di ambito sportivo (corso per allenatori, gestori di impianti sportivi e operatori tecnico-sportivi).

La formazione professionalizzante, finalizzata al conseguimento dei brevetti di bagnino e di arbitro di calcio, consente anche l’immediato inserimento nel mondo del lavoro.

 
Classe 1B liceo sportivo

 
Classe 1C liceo sportivo


Collaborazioni e convenzioni

Enti, Associazioni e Federazioni Sportive, Comitati Regionali per la promozione Sportiva.

SOCIETA’ NAZIONALE DI SALVAMENTO http://www.salvamento.it/sezione/pavia/

ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI (http://www.aia-figc.it/)

CENTRO SPORTIVO “SANTA MARIA “ VIGEVANO

ASD OPEN MIND (arti marziali)

FIN Federazione Italiana Nuoto gruppo ufficiale gara - Lombardia


Strutture sportive dell’Istituto

Due palestre; Pista di atletica; Campo da calcetto; Campo da pallacanestro esterno.


I nostri "Angeli del mare"

Procede a gonfie vele il corso per il conseguimento dei brevetti di bagnino per il salvamento. Dopo due anni di preparazione articolata in lezioni teoriche e pratiche in piscina, sono finalmente arrivati i primi frutti di un impegno assiduo ma gratificante, coronato dalla due giorni a Loano per le prove di voga in mare. Tutti i ragazzi delle classi seconde hanno già conseguito brevetto di bagnino di salvataggio per piscina e nove studenti hanno superato anche l’esame per il brevetto con estensione mare presso la Capitaneria di porto di Genova, dove sono stati accompagnati da Fabio Battaglia, Presidente della Società Nazionale di Salvamento sezione di Vigevano (PV). Per tutti gli altri il prossimo appuntamento per l’esame di brevetto con estensione mare sarà ad Ottobre. Quest’estate i ragazzi saranno già al lavoro nelle piscine del territorio o negli stabilimenti balneari, dove i bagnini sono molto richiesti.

Progetto "la Scuola allo stadio"

Finalmente, grazie al Progetto “La scuola allo stadio”, promosso dal Comune di Milano in collaborazione con l’USR Lombardia, un gruppo di studenti della seconda B del liceo, accompagnati dai docenti Malatesta, Guarino e Samek Lodovici, ha potuto assistere a una partita del campionato di Serie A Tim. L'incontro Milan - Chievo, disputatosi  domenica 18 marzo alle ore 15,00 allo stadio Giuseppe Meazza, si è concluso con il risultato di 3 a 2 per i rossoneri, dopo un'altalena di emozioni, due interventi del VAR e un rigore sbagliato dal Milan. E' stata una bellissima esperienza per tutti i partecipanti, tifosi milanisti sfegatati, spettatori compassati e "gufi " interisti e juventini. Appuntamento alla prossima partita, magari dell'Inter.